Comments

Un corso degustatore birra per conoscere la birra a 360 gradi

Un corso degustatore birra per conoscere la birra a 360 gradi

La maggior parte delle persone considera la birra come due dita di schiuma e un mondo di emozione e piacere, ma per qualcuno può rappresentare una vera opportunità di lavoro. Il Mastro Birraio è un lavoro ambitissimo per tutti gli appassionati che sperano di diventare esperti del settore brassicolo. È lui che si occupa in prima persona di ogni fase produttiva della birra. Il birraio moderno deve saper preparare la ricetta, miscelare malti e luppoli per ottenere una giusta effervescenza e degustare la birra. Oggi diventare un Mastro Birraio significa essere un conoscitore specializzato di birra e occuparsi a 360 gradi di una delle bevande più amate al mondo.

La figura del degustatore di birra

Il degustatore di birra è una figura professionale che conosce ogni aspetto tecnico e pratico della bevanda, dalla storia alle caratteristiche principali fino alle tecniche di osservazione e degustazione. Le valutazioni del sommelier di birra rappresentano l’espressione più chiara e diretta della sua preparazione derivante da un corso di degustatore di birra.

Un corso di formazione valido deve fornire gli aspetti teorici e tecnici, spiegare i caratteri principali di Stile, Gusto, Composizione, Colore, Corpo e Sentori olfattivi e gustativi e chiarire la filiera di produzione artigianale. Un aspirante birraio senza un bagaglio di conoscenze specifiche riguardanti la gestione della produzione e il lavoro in birrificio rischia di abbassare gli standard qualitativi della birra artigianale.

Come scegliere il corso giusto

Il birraio del nuovo millennio è più che altro un tecnico e degustatore birraio, una figura dotata di conoscenze e doti tecniche indispensabili per operare in un birrificio. Tra tutti i corsi per Mastro Birraio spicca senza dubbio il corso di tecnico e degustatore birraio AssoAPI con il suo metodo tradizionale, innovativo e professionalizzante.

L’aspirante Mastro Birraio acquisisce informazioni su materie prime, tecniche di lavorazione e stili e viene istruito su preparazione e svolgimento della degustazione. Al termine delle lezioni in e-learning segue uno stage (garantito) in una realtà lavorativa che rende il corso davvero professionale. Il percorso termina con la consegna di una certificazione con la quale AssoAPI e le aziende leader del settore ne attestano le conoscenze e le competenze settoriali. Infine il neo Mastro Birraio viene inserito in un “Registro professionale” che gli permette di ricevere informazioni, novità, offerte di lavoro e assistenza.

Quali sono le opportunità lavorative?

Il tecnico e degustatore birraio può lavorare nei birrifici artigianali italiani ed esteri o mettere in piedi un’attività in proprio. In pratica può sfruttare le conoscenze del mondo della birra e degli abbinamenti migliori per lavorare come consulente o freelance in birrifici, operare nel Food & Beverage oppure collaborare riviste, giornali o blog.

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-color: #1e73be;background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 180px;}

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi