Comments

Lavorare come cuoco in Australia

Lavorare come cuoco in Australia

Perché dovresti lavorare in Australia come cuoco? E come farlo? Assoapi ha la risposta alle tue domande.

Ami il tuo paese ma c’è qualcosa che ti spinge a guardare oltre i confini della nostra nazione. E adori il nostro cibo –  e cucinarlo – e vuoi farlo conoscere anche a chi, per cultura, non lo apprezza quanto tu vorresti che faccia.
Facendo la somma dei due addendi, quello che ti renderebbe felice è il lavorare come cuoco all’estero.
Noi di Assoapi, che abbiamo come obiettivo quello di formare allievi in grado di valorizzare e promuovere tradizioni e sapori tipicamente italiani anche all’estero, ti proponiamo un’offerta formativa unica nel panorama del food & beverage: un corso di formazione per diventare cuoco professionista con inserimento lavorativo di 12 mesi…in Australia.
Perché in Australia? Scoprilo leggendo questo articolo.

—> Lavorare come cuoco in Australia, con Assoapi è possibile: scopri il nostro corso di formazione per cuochi professionisti con inserimento lavorativo retribuito in Australia!

Perché fare il cuoco in Australia?

I professionisti in ambito Food & Beverage hanno solitamente molto successo Down Under: già questa è un’ottima ragione per decidere di esercitare la professione del cuoco in Australia.
In più, la professione dello chef è stata aggiunta ufficialmente alla SOL (Skilled Occupation List) – elenco delle figure professionali più ricercate: questa lista, è la guida più completa in assoluto per capire in quali settori del mercato australiano ci sono carenze di occupati e che possibilità ci sono per chi decide di partire. Alle figure professionali inserite sulla Skilled Occupation List è consentito di portare avanti un percorso di independent skilled migration: ciò comporta la possibilità di ottenere un visto lavorativo effettivo solo perché si svolge quel determinato lavoro richiesto, e non perché ci sia un datore di lavoro già disposto ad assumervi. Il che, non è un’agevolazione da poco.

Parlando dell’aspetto economico, la paga base di un aiuto chef in Australia, in media, è di 21.000 dollari australiani (14.000 € all’anno circa) ma le possibilità di crescita sono infinite e, soprattutto, meritocratiche: ci sono chef professionisti riconosciuti che guadagnano, a oggi, circa 65.000 dollari per anno (41.000 € circa).

Il settore del food in Australia

Il panorama culinario australiano è pregno di cucine pronte a saziare le voglie di uno dei popoli più golosi del globo. Di cuochi assunti, ne hanno circa 75.000 e sono impiegati non solo in ristoranti e bistrot, ma anche in caffè, hotel, centri commerciali e via discorrendo.

Molti di questi 75.000 posti di lavoro occupati sono assegnati a persone provenienti da paesi esteri come l’Italia, avvantaggiati dalla possibilità di portare sulle tavole australiane il know how enogastronomico della nostra buona cucina.

Essere italiani, quindi, è un’arma a nostro favore.
Ma mi raccomando! In Australia – dove le competenze e il duro lavoro vi garantiscono la permanenza – si deve essere preparati a lavorare a lungo, nei weekend, svolgendo diversi compiti e sopportando un certo livello di pressione. È l’unico modo per dimostrare il proprio valore e accaparrarsi la sponsorship utile alla permanenza definitiva, qualora sia il vostro scopo, in terra australiana.

Sei pronto per iniziare la tua carriera come cuoco in Australia? Assoapi può aiutarti ora!

Con il nostro corso di formazione per cuochi professionisti con inserimento lavorativo in Australia, dopo la fase di stage in azienda verrà attivata la fase di accompagnamento al lavoro in cui i nostri esperti provvederanno ad inserire ciascun allievo, come dipendente, nello staff di un ristorante in una delle 3 città a disposizione e a libera scelta dello studente: Sydney, Brisbane e Melbourne. Ciascun allievo, al suo arrivo in Australia, firmerà un contratto di lavoro come aiuto cuoco presso un ristorante selezionato da AssoAPI, per la durata di 6 mesi. Allo scadere di questi, così come previsto dal governo australiano, AssoAPI si impegnerà a trovare un altro ristorante dove l’allievo potrà lavorare i restanti 6 mesi.

Assoapi ti aiuta!

Vuoi lavorare nel settore Food & Beverage all’estero? Speri di trovare un corso di formazione professionale che ti dia accesso diretto al mondo del lavoro in terra australiana? Scopri la nostra offerta formativa dedicata.

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-color: #1e73be;background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 180px;}

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi