Comments

Lavorare come pizzaiolo in Spagna: la storia di Alessandro e Artem

Lavorare come pizzaiolo in Spagna: la storia di Alessandro e Artem

“Ho investito le mie energie nel Corso di Pizzaiolo AssoAPI, dice Alessandro, e la tenacia è stata premiata con un lavoro da primo pizzaiolo in una delle pizzerie più famose di Madrid”.

Quella di Alessandro e Artem, non è semplicemente la storia di due allievi AssoAPI che al termine del Corso per Pizzaiolo AssoAPI hanno trovato lavoro, ma è il racconto di due giovani che stanno contribuendo ad affermare il Made in Italy nel mondo.

Due personalità diverse, accumunate dalla passione, dalla grinta e dalla voglia di mettersi in gioco.

Alessandro è arrivato in AssoAPI con le idee molto chiare sul suo futuro.

Voglio perfezionare le mie competenze, fare lo stage in una pizzeria campana e andare in Spagna.

È stato così. In pochi mesi ha conseguito il Diploma di specializzazione per Pizzaiolo con ottimi voti ed è volato a Madrid. Le sue doti personali e le competenze tecniche acquisite con il corso, gli hanno consentito di trovare in breve tempo lavoro presso la pizzeria NAP. Neapolitan Authentic Pizza Barcelona · Madrid.

Lavorando duramente, ha conquistato la fiducia dei titolari del Nap che gli hanno affidato la gestione della pizzeria. La mole di lavoro è aumentata in pochi mesi e Alessandro ha avuto l’esigenza di incrementare il suo staff.

Il rapporto di fiducia e stima creato con AssoAPI, l’ha portato a rivolgersi alla responsabile dell’ufficio job placement, Maria Grazia Guerriero, per l’individuazione di risorse umane da inserire in pizzeria.

Dopo un’attenta selezione degli allievi AssoAPI, l’ufficio job placement ha individuato in Artem il giusto candidato. Giovanissimo, di origine ucraina, da diversi anni residente in un piccolo paesino della provincia di Avellino. Timido ma particolarmente dotato e scrupoloso nella formazione, Artem ha frequentato tre corsi di formazione AssoAPI e fatto due stage, uno nella pizzeria del Campione del mondo Valentino Libro.

Conoscitore della pizza tradizionale e degli impasti senza glutine, ma anche dello street food, ha conquistato Alessandro sul campo. La garanzia di AssoAPI e colloqui tramite skype; video e dimostrazioni in diretta, hanno permesso ad Artem di ottenere il lavoro.

Serio e severo, Alessandro ha scelto attentamente e senza condizionamenti il suo collaboratore che però ha in seguito accolto con entusiasmo e disponibilità esemplari aiutando Artem, non solo ad inserirsi in pizzeria, ma anche a trovare un alloggio a Madrid.

Oggi Alessandro e Artem sono tra i pizzaioli campani più conosciuti di Madrid ed il locale per il quale lavorano registra il sold out tutte le sere.

Sono giovani, volenterosi e brillanti; un esempio a cui tanti ragazzi dovrebbero ispirarsi, abbandonando falsi miti e seguendo l’esempio di persone concrete che stanno vivendo una vita di piccoli successi.

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-color: #1e73be;background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 180px;}

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi